Due poeti allo specchio (Paola Deplano e Sergio Daniele Donati)














Ulisse
Limpidi occhi felini
fianchi dolci
pelle di velluto calda
da carezzare lento, fino all’alba.
L’incanto del tuo corpo,
Penelope preziosa,
abilmente nasconde la feroce mente eccelsa
che certo mi ha tradito
e mi fa soffrire
e gioca a dadi con la mia vita
e sempre vince.
Paola Deplano - inedito 2021

______













Penelope
Abbonda in aggettivi
e complimenti, Odisseo,
chi nasconde al suo sguardo
la rabbia nelle pupille
e alle sue narici
l'odore della paura, sulla pelle
della moglie che abbandona.
Sergio Daniele Donati - inedito 2021
_____

BREVI NOTE BIOBIBLIGRAFICHE

PAOLA DEPLANO
(Siena 1966) insegna lettere in una scuola secondaria di primo grado.
Ha pubblicato Pinocchio fuma (Nuova Santelli 2006), Ulisse con cipolle (Publigrafic 2014), L’ultima Cenerentola (Progetto Cultura 2018) e Ultima fermata Spoon River (Progetto cultura 2020).
È redattrice del Litblog Poetarum Silva e collabora con Pelagos e con la Newsletter dell’Italian Oscar Wilde Society.

___

SERGIO DANIELE DONATI (FEDRO)
(Milano 1966), avvocato milanese.
Ha pubblicato per Ensemble edizioni la silloge Il canto della Moabita (2021)
Ha pubblicato per Mimesis edizioni (Collana dei Taccuini del Silenzio) il libro: "E mi coprii i volti al soffio del Silenzio" (2018)
Fondatore e curatore della pagina Le Parole di Fedro, ivi propone alcuni dei suoi percorsi nel linguaggio poetico e narrativo.
La sua poesia Teshuvah è apparsa in Antologia Aletti editore 2020 relativa al Concorso “Dedicato a…Giornata Mondiale della Poesia”, XVII, tra le finaliste.
La sua poesia Timidezze è stata indicata tra le finaliste al concorso Federiciano II (2020) Aletti Editore.
La sua poesia Itaca è stata pubblicata su Repubblica (Napoli) - Inserto poesia - del 19.12.2020
Altre poesie sono state pubblicate più volte sul litblog Poetarum Silva
Collabora con la rivista Formicaleone e altre riviste di letteratura e poesia.
Studioso di meditazione ebraica ed estremo orientale, insegna cultura e meditazione ebraica in associazioni e scuole di formazione e tiene seminari sul valore simbolico dell'alfabeto ebraico.












stampa la pagina

Commenti

  1. Grazie a Sergio per aver accettato la sfida di mettersi l'uno nei panni dell'altra e di riscrivere a modo nostro un'opera ineguagliabile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Paola. Un piacere e un onore per me.

      Elimina

Posta un commento