In evidenza

L'ebreo si dondola

Marc Chagall - L'ebreo in preghiera

F. Chopin Nocturne No.14 In F Sharp Minor, Op.48 No.2
(esec. Maurizio Pollini)


L'ebreo si dondola
quando la palpebra
piega al ricordo
e il suono
delle litanie
giunge da lontano.

L'ebreo si dondola
e mette il corpo
nell'onda lenta,
nel flusso dei millenni,
e si concentra
nel punto vuoto
e bianco prima
d'ogni lettera.

L'ebreo si dondola
nell'abbaglio del suono,
nel canto ancestrale,
nella parola aspra,
nel suo nome
che scolora;
nel ricordo dei
sei milioni,
l'ebreo si dondola.

E canta parole secche,
l'ebreo che si dondola,
e invoca la memoria
dalle steppe
dell'oblio,
l'ebreo che si dondola.

E si perde là,
e naufraga
tra le scorie
dei rifiuti e gli ori
degli abbracci, l'ebreo
che si dondola.




stampa la pagina

Commenti

  1. Questa spiegazione me la diede taaanto tempo fa la mia maestra elementare Mina Mozzati:
    "Una legge in Nordafrica e in Medioriente imponeva agli Ebrei di non avere la testa più in alto di un Islamico a cavallo. Insomma, non potevano andare sul cammello e nemmeno a cavallo. Il dondolarsi era quindi una rivalsa e/o una presa in giro di chi si credeva migliore a causa di una cavalcatura e non della Fede"
    In effetti il dondolio sembra quello di un uomo su una cavalcatura, ma non ho mai appurato se fosse la verità. Adesso mi consulto :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una spiegazione molto affascinante. Ricorda quella relativa al copricapo ebraico la Kippà il cui uso per alcuni si interpreta come protezione dal "troppo alto". si interpreta sempre dalla penombra e le intuizioni sono come raggi di sole che filtrano tra un fogliame fitto di un bosco. L'ebraismo non è il cammino spirituale delle illuminazioni potenti e subitanee, ma delle lucine della candele, lente e persistenti. Il dondolio nella preghiera richiama anche il movimento della fiammella di una cnadela.

      Elimina
  2. finalmente ho potuto leggere e ascoltare. Grazie per questa opportunità commovente

    RispondiElimina
  3. Ho finalmente potuto leggere e ascoltare. Grazie per questo dono, commovente

    RispondiElimina
  4. Bellissimo dono, grazie!

    RispondiElimina

Posta un commento