In evidenza

Quattro inediti di Roberta Lipparini

"L'equilibrista" di Sergio Daniele Donati

OLTRE LA MORTE

Adesso sono vela

bianca nel mare

gonfiata dal vento 

pronta a salpare


Non mi scorgi più

ma non svanisco davvero

sono oltre l'orizzonte

segno leggero


Prua verso il largo

all’arcobaleno

oltre il tramonto

dentro al sereno


Lontano lontano

punto che si confonde

dove il blu del cielo

bacia il blu delle onde


E un giorno, lo sai?

Mi rivedrai ancora

anche tu vela bianca

che il mare colora

___

COSTELLAZIONE

Mio padre è tra i miei capelli, dove una volta ha posato la mano.

Mamma è qui, tra la spalla e il cuore, dove nascondeva la testa quando c’era un temporale

Lo zio Rino lo porto dietro l’orecchio, come una goccia di profumo. Quello del suo ragù.

I nonni stanno nel naso, così sentono meglio l'odore dei fiori nei campi. Erano tutti contadini e so per certo che sono felici di continuare a sentire quel profumo.

Nello stomaco ho Claudio. Ho scelto quel posto, per tutto il vino bevuto insieme

Ho Valeria sulla punta delle dita. La porto lì, per i suoi libri, che continuo a sfogliare.

Ne ho tanti sul corpo di amici e parenti andati via, perché invecchio e anche questo per me è invecchiare.

Divenire mappa. Portatrice. Costellazione di tutti.

___

COSÌ È L’AMORE

Lo incontrerò

Avrà la barba bianca

Lo sguardo paziente di un pescatore

Sarà così il mio amore

Avrà il sorriso di un bambino

La malinconia di una lunga attesa

Un'albicocca in mano

per farmi una sorpresa

Guarderemo insieme il volo dei gabbiani

Morderemo ridendo un pomodoro

Dormiremo in lenzuola di fiume

Mi chiamerà “Bimba”, mi dirà “Tesoro” 

Canterà canzoni per farmi addormentare

Mi coprirà d’uva, di spighe, di sole

Mi farà il gelato con la neve

Mi laverà a una fonte di parole

Conterà le stelle per farmi contenta

Mi vestirà di ciliegie e di more

E moriremo insieme

perché così è l'amore

___

DENTRO DI ME

Dentro di me una lepre, un cerbiatto, una piccola volpe. Dentro di me una ninfea. Un pane. Un pesce rosso. A questi vivi frammenti io rivolgo una preghiera. Per la mia meraviglia, per i miei cocci, per la mia fragilità. Per il mio parlare da sola e rigare i pavimenti. Prego. Mi prego. Di essere bellezza. Di amare ciò che ho dentro. Sia onda che nasce. O che muore nell'oceano

______

PUBBLICAZIONI DI ROBERTA LIPPARINI
Raccolte di poesie per bambini:

C’è un posto accanto a me. Poesie per una scuola senza barriere”
Mondadori – collana “Sassolini Oro”, 2013. Prefazione di Bruno Tognolini
“Io Credo come te. Poesie per una scuola senza pregiudizi”
Mondadori – collana “Sassolini Oro”, 2014. Prefazione di Janna Carioli
“Filastrocche in punta di piedi”
Secop Edizioni, 2014. Illustrazioni di Antonio Catalano
“Ti ricordi di me?”
Secop Edizioni, 2021. Albo illustrato da Bianca Solazzo (mia figlia)
“Sei storie per la scuola”
Gribaudo, 2021
Collaborazioni:
“Come conchiglie sulla spiaggia”, poesie inframezzate al testo narrativo di Giuliana Facchini
Paoline Editoriale Libri – collana “Il Parco delle storie”, 2015
“Se la tua colpa è di essere bella”, poesie inframezzate al testo narrativo di Giuliana Facchini Feltrinelli, 2018
Raccolte di poesia per adulti:

“Io ce l'ho un amore”, Zona Editore, 2014
“Fiori Finti”, edizione Terra d’Ulivi, 2014
“Scritture d’amore”, Secop Edizioni, 2015“
"Per mare, mio amore”, Secop Edizioni, 2016




 

stampa la pagina

Commenti

Posta un commento